Sperimentazioni diagnostiche e interventi per la conservazione dei beni culturali in Umbria

(30 novembre 2018 – cultura) – Mercoledì 5 dicembre, ore 11.30, nel Salone d’Onore di Palazzo Donini, l’Assessore alla Cultura della Regione Umbria Fernanda Cecchini invita alla presentazione dei volumi sull’attività del Laboratorio di Diagnostica per i Beni Culturali di Spoleto, finanziata dalla Regione Umbria con risorse del Fondo di Sviluppo e Coesione dal 2010 al 2017.

Saranno presentati i volumi:
– Musei dell’Umbria. Sperimentazioni diagnostiche per la conservazione 2017, a cura del Laboratorio di Diagnostica per i Beni Culturali;
– Conservazione dei beni culturali. Ricerche e Sperimentazioni di diagnostica non invasiva 2018, Laboratorio di Diagnostica per i Beni Culturali a cura di B. Brunetti, C. Miliani, P. Gruet;
– UMBRIA: Patrimonio culturale a rischio. Esperienze e proposte per una politica di prevenzione 2018, Laboratorio di Diagnostica per i Beni Culturali a cura di Pio Baldi;
– Dal recupero delle opere d’arte alla ricostruzione del contesto (1979, 1997) 2018, Laboratorio di Diagnostica per i Beni Culturali a cura di Vittoria Garibaldi

ALLA CONFERENZA INTERVERRANNO
– Fernanda Cecchini, assessore alla Cultura, Regione Umbria
– Aurora Raniolo, Segretariato Regionale MiBAC
– Paola Vittoria Santirosi, Comune di Spoleto Fausto Elisei, Dipartimento di Chimica, Biologia e Biotecnologie dell’Università di Perugia
– Pierre Marie Gruet, Pio Baldi, Vittoria Garibaldi, Laboratorio di Diagnostica per i Beni Culturali di Spoleto