Premio Severino Cesari, lunedì la conferenza stampa di presentazione

Lunedì 18 giugno alle 11.30 nel Salone d’Onore di Palazzo Donini a Perugia, si svolgerà la conferenza stampa di presentazione della prima edizione del Premio Nazionale Opera Prima “Severino Cesari”. Parteciperanno alla conferenza, l’assessore regionale alla cultura, Fernanda Cecchini, Emanuela Turchetti (moglie di Severino Cesari) e Gabriella Mecucci (membro del Comitato di selezione del premio).

Il Premio Letterario Nazionale Opera Prima “Severino Cesari” – dedicato alla memoria del grande letterato, giornalista, editor e critico letterario Severino Cesari (Città di Castello 1951 – Roma 2017) – è organizzato dalla Regione Umbria/Servizio Valorizzazione delle risorse culturali nell’ambito della manifestazione “Umbrialibri”, e viene assegnato ad un’opera d’esordio di narrativa italiana (romanzo o raccolta di racconti) di autore vivente, pubblicata tra il 1° gennaio 2017 e il 31 marzo 2018.

Per l’edizione 2018 i componenti il Comitato di selezione del premio sono: Giancarlo De Cataldo, Maurizio De Giovanni, Concita De Gregorio, Luca Gatti, Carlo Lucarelli, Francesca Montesperelli, Gabriella Mecucci, Gianni Riotta, Michele Rossi, Simona Vinci.

Il libro vincitore sarà premiato durante l’edizione perugina di “Umbrialibri” (5-7 ottobre 2018). Dopo aver compiuto gli studi a Perugia, Severino Cesari venne assunto nel 1977 come redattore da “Il manifesto”, diventandone poi responsabile della pagina culturale e direttore dell’edizione domenicale. Sempre per “Il manifesto” creò il supplemento “La Talpa Libri”, insieme a Gianni Riotta e Astrit Dakli.

Negli anni ’90 Paolo Repetti gli affidò la collana “Ritmi” per le edizioni Theoria. Nel 1996, sempre con Repetti, creò per Einaudi la collana “Stile Libero”. Dal 1996 al 2000 fu presidente e amministratore delegato di Adnkronos Libri.

(Fonte: Agenzia Umbria Notizie)