Editori KmZero, il premio per valorizzare l’editoria locale

Premiare la migliore produzione editoriale in Umbria, stimolare lo sviluppo di proposte editoriali di qualità della regione e promuoverne la diffusione nelle librerie umbre. Nasce con questo triplice obbiettivo il premio Editori KmZero, promosso dalla Regione Umbria nell’ambito di Umbrialibri.

Proprio in occasione della prossima edizione della manifestazione nata nel 1995 per promuovere e valorizzare l’editoria regionale – in programma dal 5 al 7 ottobre a Perugia – si terrà la premiazione dei vincitori del nuovo concorso nelle tre sezioni Narrativa, Saggistica e Libri per ragazzi.

Gli editori umbri hanno ancora qualche giorno di tempo – la scadenza è prevista per mercoledì 30 maggio – per inviare i propri volumi, candidandone al massimo uno per ogni categoria, tra quelli pubblicati non a pagamento tra il gennaio 2017 e il marzo 2018. I libri saranno sottoposti al giudizio inappellabile di una giuria composta da 6 librai umbri: in palio l’acquisto di 50 copie per ciascuno dei tre libri vincitori da parte della Regione Umbria, che provvederà poi a distribuirli gratuitamente nelle biblioteche umbre e presentarli in occasione di Umbrialibri 2018.

(Fonte Umbria Domani)