#Umbrialibri News: Presentazione del n.1/2017 della Rivista “Passaggi – L’Umbria nel futuro”- Convivere col terremoto di AA.VV. Domenica 15, ore 15.30

Le zone dove si è verificato terremoto del 2016 sono ad alto rischio sismico. Non sappiamo fra quanti anni (20 o 50), ma purtroppo nel Centro Italia appenninico è probabile che si verifichino altre scosse di intensità simile. È chiaro insomma che occorre imparare a convivere col terremoto.
In questo numero della rivista Padre Martino Siciliani, direttore dell’Osservatorio sismologico Bina di Perugia, fa un’accurata analisi dei rapporti che intercorrono fra le scosse recenti e quelle del passato: una mappa che si estende nel tempo e nello spazio. Stabilisce poi quali sono in Umbria le zone ad alto rischio e quelle a basso rischio, mentre il geologo Luca Venanti definisce il sisma del 2016 “normale”. Vuol dire che se ne erano già verificati altri di analoga potenza in passato. Come bisognerà ricostruire per resistere a simili eventi naturali?


Domenica 15 ottobre
bct, caffè letterario
Presentazione del n.1/2017 della Rivista Passaggi – L’Umbria nel futuro Convivere col terremoto di AA.VV.
Coordina Sergio Sacchi
Intervengono Cecilia Cristofori, Franco Giustinelli, Fabio Paparelli, con la partecipazione di Graham Hunt (compositore)
Morlacchi Editore