#Umbrialibri Foto: Presentazione del libro “Un delitto del ’43 e altri racconti”

“Quelle che racconto sono storie private, particolari, di singoli individui storie che si intrecciano alla Storia generale, perché qualunque vita anche la più semplice non può astrarsi dal contesto in cui vive, ne è sempre condizionata” Mario Quattrucci racconta il suo “Un delitto del ’43 e altri racconti”. Una serie di racconti gialli diversi per ambientazione e personaggi, ma da cui sembra emergere una sola lezione: ognuno, con il giusto movente, può diventare colpevole di un delitto.