#Umbrialibri Foto: CAOS, “CORALE – Lecture / performance collettiva”

“Esiste una paura diffusa, e un silenzio oscuro che ora pervade tutto il territorio del Parco dei Sibillini”. Dalla Sala dell’Orologio del CAOS, “CORALE – Lecture / performance collettiva”, un progetto del Teatro Stabile dell’Umbria sostenuto da Regione Umbria e MiBACT, in collaborazione con Terni Festival e Comune di Preci.
Durante l’incontro si è affrontata la tematica del terremoto che ha duramente colpito il Centro Italia lo scorso 24 agosto e come l’arte cittadina può portare il suo contributo utile a rimarginare le ferite della terra e dell’anima.