Portelli, Alessandro

Alessandro Portelli è uno storico, critico musicale ed anglista italiano. Attualmente è professore ordinario di letteratura anglo-americana all’Università La Sapienza di Roma.
È uno dei principali teorici della storia orale, ha pubblicato testi tradotti in varie lingue (il più importante è The Death of Luigi Trastulli and other stories) e ha pubblicato un saggio di storia orale sull’eccidio delle Fosse Ardeatine che ha ottenuto il premio Viareggio nel 1999.
Ha raccolto poesie e canzoni popolari statunitensi e diversi saggi sulla letteratura afroamericana. Ha collaborato con l’Istituto Ernesto De Martino, per il quale ha effettuato ricerche sulla musica popolare, curando diverse registrazioni per I dischi del sole.


Venerdì 13 ottobre
h.19.00
bct, caffè letterario
Terni, la città fabbrica e il tramonto dell’identità operaia
Presentazione dei libri
La città dell’acciaio. Due secoli di storia operaia
di Alessandro Portelli
Donzelli
e
Inox
di Eugenio Raspi
Baldini & Castoldi
Intervengono Benedetta Centovalli e gli autori