#Umbrialibri News: “Ciliegie amare” di Liliana Angheluţa Nechita. Domenica 8, ore 18.00

Il libro raccoglie 199 lettere attraverso cui l’autrice racconta il drammatico fenomeno migratorio delle donne e delle mamme romene affrontando i molteplici aspetti sociali che ne conseguono sia all’interno delle loro famiglie, sia in Italia nei rapporti di lavoro e nelle possibilità di integrazione sociale. “Sono una donna qualunque tra tante altre semplici donne emigrata dalla Romania nel 2006. Lasciare il proprio paese per andare a lavorare all’estero è come nascere e morire nello stesso tempo. Ho scritto per tutti coloro che hanno dovuto lasciare la propria casa solo per andare a guadagnarsi un pezzo di pane altrove. Ho scritto per quei poveri che non hanno alcuna colpa per essere tali. Ho scritto per tutte le mamme che spediscono pacchi con caramelle, calzini e quaderni e che darebbero qualsiasi cosa pur di riabbracciare i propri figli lontani e che pensano continuamente al loro bene”.


Domenica 8 ottobre
San Pietro, Aula D
ore 18,00
Presentazione del libro
Ciliegie amare di Liliana Angheluţa Nechita
Edizioni Giuseppe Laterza
Intervengono Elena Di Lernia (traduttrice) e l’autrice
Centro per le Pari Opportunità