Tocco, Valeria

Valeria Tocco insegna Letteratura e Lingua portoghese all’Università di Pisa, dove da anni tiene il Laboratorio di traduzione portoghese-italiano per la laurea magistrale in Traduzione letteraria e saggistica prima, e in Linguistica e Traduzione poi. Autrice di una Breve storia della letteratura portoghese, nel corso degli anni è intervenuta principalmente su temi inerenti a Rinascimento e Modernismo, misurandosi anche con la traduzione e con gli studi translatologici. Ha vinto il primo premio per la traduzione poetica del Premio Letterario Città di Forlì (8.a edizione), nel 2011, e ha tradotto, tra l’altro, Il Libro dell’inquietudine di Fernando Pessoa per Mondadori.


venerdì 6 ottobre
09,00-11,00 Tradurre il senso del tempo in Virginia Woolf con Annalisa Volpone
14,00-16,00 Parientes serpientes/Parenti serpenti. Affinità, sbandate e contrasti nella traduzione spagnolo – italiano con Matteo Lefèvre
16,00-18,00 Sillaba e sostanza: tradurre poesia da Camões a Corsino Fortes con Valeria Tocco